In Evidenza

Europei femminili volley 2023, Mazzanti e Sylla in coro: “Dobbiamo continuare a crescere e migliorare”

Verona, Monza e ora Torino: prosegue il cammino Europeo dell’Italia del volley femminile, finora imbattuta nella competizione. Domani sera, nel capoluogo piemontese, va in scena la sfida valevole per la quarta giornata della Pool B contro la Bosnia ed Erzegovina.In vista di queste due ultime sfide della Pool dobbiamo continuare a crescere e soprattutto migliorare il modo di entrare in partita – ha ammesso il CT Davide Mazzantiperché non sempre siamo stati bravi nell’approccio alla partita. In avvio dobbiamo abituarci a mettere tutto e subito evitando atteggiamenti conservativi mettendo subito il nostro ritmo in campo. Dal punto di vista tecnico stiamo lavorando su alcuni dettagli come i tempi d’attacco e il contrattacco dove a volte perdiamo delle occasioni. Abbiamo analizzato questi aspetti, li alleneremo sperando di riuscire a metterli subito in campo già da domani contro la Bosnia ed Erzegovina”.

CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV

IL PROGRAMMA DELL’ITALIA: DATE, ORARI E TV

Dello stesso avviso anche Myriam Sylla: Mi auguro che il gruppo mostri nuovi segnali di crescita – ha esordito il capitano azzurro -. Abbiamo iniziato portando a casa dei risultati importanti ma adesso dobbiamo crescere in questo percorso. Incrociamo squadra che proveranno a metterci in difficoltà, senza ombra di dubbio, ma noi faremo in modo di trasformare la voglia di fermarci delle nostre avversarie in energia per continuare il cammino. Sono molto felice dell’affetto che il pubblico ci sta riservando seguendoci con passione ed affetto e mi auguro che i nostri tifosi si stiano divertendo e possano divertirsi lungo questo percorso confidando nel loro supporto che finora è stato eccezionale”.

Sportface