Atletica

Mondiali atletica Budapest 2023, Jacobs: “Ho scelto di essere qui, mi sento soddisfatto. E’ un punto di partenza”

Marcell Jacobs ha affidato ai propri profili social le sue sensazioni dopo l’eliminazione in semifinale nei 100 metri ai Mondiali di Budapest 2023, dove il personale stagionale in 10″05 non è bastato per accedere all’atto conclusivo. Il velocista azzurro, oro olimpico a Tokyo 2020, non si nasconde: “Ho scelto di essere qui a competere, sapevo che sarebbe stata una sfida ardua ma mi sento soddisfatto – spiega Jacobs – Tutto questo è un punto di partenza nel percorso verso il successo, non avevo praticamente mai corso 100 metri in questa stagione. Ho dovuto affrontare tanti infortuni e ho affrontato tutto con determinazione.” 

Un pensiero anche ai tifosi: “Ci tenevo a essere qui per portare più in alto possibile il mio nome e la bandiera italiana. Grazie del vostro supporto, so che questo non sono il vero io. Credetemi, ci sarà da divertirsi ancora. Guardo già alle prossime sfide, a cominciare dalla staffetta.”

Sportface